Ciclo e sport, tra verità e falsi miti

dolori ciclo
Courtesy of©DeanDrobot/iStock

Allenarsi quando si è indisposte favorisce il benessere, fisico e mentale. I consigli della Dott.ssa Sara Talarico

Ogni donna ha i suoi giorni “no”. Molto spesso coincidono con l’arrivo del ciclo mestruale: quel fastidioso senso di gonfiore che prende il sopravvento, accompagnato da dolori in molti casi destabilizzanti, rende l’umore nero. E non solo. In tali circostanze l’ultimo pensiero è quello di allenarsi. Il motivo? Ci si sente piuttosto svogliate e poco energiche. Il ciclo, soprattutto se si soffre di dismenorrea (mestruazione dolorosa), rende più deboli ma il malessere non deve rappresentare un limite: non si tratta infatti di una malattia invalidante ma semplicemente di un disagio personale.

Sport e ciclo, la verità

Lo sport, a differenza di quanto si diceva in passato, può aiutare a ridurre la sintomatologia della sindrome premestruale così come gli stessi dolori che si accusano soprattutto durante i primi giorno di ciclo” – ha precisato la Dott.ssa Sara Talarico, endocrinologa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma.

Mettersi in moto, infatti, potrebbe aiutare a scaricare lo stress, rilassare la muscolatura, attenuare il senso di gonfiore e di pesantezza e ritrovare il buonumore. Sono tanti infatti gli studi scientifici secondo i quali l’esercizio fisico di tipo aerobico, a bassa intensità e di lunga durata, favorisce il benessere. Sia del corpo che della mente.

Fare attività fisica quando si è indisposte favorisce il benessere

Come si spiega? “Durante l’attività sportiva si stimola la produzione da parte del cervello dei cosiddetti ormoni della felicità, ovvero le endorfine, capaci di controllare l’umore. Hanno un potente effetto analgesico” – precisa l’esperta.

L’attività fisica non è dunque controindicata in “quei giorni”, anzi, è particolarmente consigliata per tutti i benefici che può apportare. Ovviamente è meglio non esagerare e prediligere un allenamento soft: l’importante è imparare ad ascoltare il proprio corpo.

Allenamento e ciclo mestruale irregolare

Esiste un nesso tra l’allenamento e l’irregolarità delle mestruazioni? Ebbene sì, il discorso interessa soprattutto le sportive professioniste che sottopongono il loro fisico a uno stress non indifferente. “Spesso le atlete che svolgono un’attività fisica di tipo agonistico e ad alta intensità hanno un ciclo irregolare. A volte può essere addirittura assente. Ciò, in realtà, può succedere anche nelle donne che praticano sport a livello amatoriale. Il ciclo, infatti, è influenzato da diversi fattori e qualunque fonte di stress, sia fisico che psichico, può determinare la sua irregolarità” – spiega la Dott.ssa Talarico. In tali casi, al fine di far rientrare l’emergenza, è bene rallentare i ritmi.

Anche l’alimentazione incide. Seguire una dieta bilanciata caratterizzata dal giusto apporto di carboidrati, proteine e grassi può rivelarsi una scelta saggia. “Non bisogna dimenticare che gli ormoni che regolano il ciclo mestruale vengono sintetizzati a partire dal “grasso” presente nel nostro organismo e, qualora dovesse essere presente a un livello troppo basso, l’organismo blocca la produzione di questi ormoni come se fosse un meccanismo di difesa messo in atto per far fronte al deficit energetico. Proprio per questo le atlete, o le ragazze troppo magre, vanno incontro a irregolarità e/o assenza del ciclo mestruale (amenorrea)” – precisa l’endocrinologa.

Mai prescindere da una sana alimentazione

Come fare dunque per condurre una vita sana e tenere testa ai giorni di flusso? Semplice, basta abbinare a dei pasti equilibrati una costante e moderata attività fisica di tipo aerobico (almeno 30 minuti di camminata veloce o cyclette per esempio). Inoltre, in caso di necessità, è possibile aiutarsi ricorrendo a degli integratori alimentari (da assumere su consiglio medico) a base di vitamine e minerali (magnesio, potassio etc.) che, oltre ad alleviare quella sensazione di spossatezza generalizzata, danno il giusto sprint.

Vuoi ritrovare la forza? Prova con vitamine e minerali

Massigen, Magnesio e Potassio Forte, Integratore 24+6 Bustine
Massigen, Magnesio e Potassio Forte, Integratore 24+6 Bustine
Prezzo: EUR 10,70