Sudore, come tenere a bada i cattivi odori

sudore
istockphotos

Come minimizzare i cattivi odori mentre ci si allena

Quando si pratica uno sport individuale l’ultimo dei pensieri è il sudore. Allenarsi significa sudare, e talvolta anche ‘scatenare’ cattivi odori, ma non può essere una particolare preoccupazione. Certo è, tuttavia, che se ci si allena a stretto contatto con altre persone, magari in palestre dagli spazi ristretti, un pochino di attenzione agli odori sgradevoli sarebbe meglio prestarla. Nessuno si aspetta di entrare in una palestra che profuma di rosa, ma stare a contatto con odori corporali di semi-sconosciuti non è un’esperienza piacevole. Come fare dunque?

Ultimo aggiornamento il 21 Maggio 2019 19:38

Come limitare i cattivi odori

Innanzitutto, l’odore che emaniamo sudando può variare molto in base all’alimentazione: prestare attenzione a cosa si mangia, prediligendo pasti sani ed equilibrati, può essere un buon inizio per avere un sudore meno ‘aggressivo’. Detto ciò, la composizione del sudore varia di persona in persona, di momento in momento, e non si può fare molto per cambiarla. Però si può evitare di ‘imporla’ agli altri mentre ci si allena. Per esempio indossando capi in tessuto traspirante, possibilmente in fibre naturali (cotone), oppure indumenti tecnici, pensati appositamente per limitare l’insorgere di cattivi odori. Inoltre, ricordate che solitamente i tessuti bianchi puzzano meno di quelli colorati. Portare indumenti che assorbano il sudore può risultare più efficace che stare a pelle nuda quando si parla di odori: meglio una t-shirt che una canotta, per esempio.

Ultimo aggiornamento il 21 Maggio 2019 19:38

Ma veniamo all’alleato più importante di tutti quando si parla di cattivi odori: il deodorante. Chi pratica sport deve impiegare prodotti formulati appositamente. Devono essere traspiranti (no ai deodoranti che bloccano la sudorazione: dobbiamo limitare i cattivi odori, non il sudore). Optate per prodotti specifici per chi fa sport, miscelati per garantire freschezza o per minimizzare gli odori per un lungo intervallo di tempo. Il deodorante va poi applicato prima dell’allenamento, con la pelle asciutta e pulita. Se volete applicarlo durante le pause, ricordatevi di lavare e asciugare le ascelle prima.