Tudor vuole il bis, l’Empoli la prima gioia in trasferta

Tudor
Getty

Morale alto. L’Udinese di Igor Tudor ha conquistato quattro punti nelle ultime due partite, riuscendo così a chiamarsi fuori dalla zona retrocessione. Deve ancora recuperare la partita contro la Lazio, quindi potrebbe anche staccarsi ulteriormente. Resta il fatto che il pareggio ottenuto in rimonta a San Siro contro il Milan ha datto ai bianconeri nuove energie mentali per affrontare il finale di stagione. Nel prossimo turno di campionato incontrerà l’Empoli, reduce dall’inaspettato successo interno contro il Napoli secondo in classifica. La partita sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, alle ore 15 di domenica 7 aprile.

Segui Udinese Empoli live e in esclusiva. Inizia il tuo mese gratuito su DAZN

non disponibile
1 usato da 10,00
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2019 07:49

Tudor, operazione salvezza parte 2

Igor Tudor ha già aiutato l’Udinese a salvarsi nella scorsa stagione. Chiamato a sostituire Oddo, però, dopo la missione compiuta non è stato confermato. Ora è il terzo allenatore stagionale dopo Velazquez e Nicola. Sa benissimo che centrare una seconda salvezza potrebbe valergli, questa volta, la conferma. Okaka, Lasagna, De Paul e Fofana hanno dato prova di essere in forma nell’1-1 contro il Milan ed è proprio a loro che il tecnico croato vuole mettere in mano la squadra.

51,35€
82,99
disponibile
4 nuovo da 30,99€
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 21 Ottobre 2019 07:49

Andreazzoli ora ci crede, si allarga la lotta per non retrocedere

Il successo dell’Empoli contro il Napoli, insieme alla rinascita del Bologna, potrebbe cambiare l’epilogo di questo campionato in zona retrocessione. Se Chievo e Frosinone sembrano condannate, la lotta per evitare il terzultimo posto vede coinvolte più squadre. Fino al Genoa, undicesimo con 33 punti, nessuno può dirsi tranquillo.

200,00€
non disponibile
Ebay.it

I toscani, nello specifico, sanno di avere il peggior rendimento esterno del campionato, con zero vittorie e solamente quattro punti conquistati. Troppo poco per salvarsi. Serve un’inversione di tendenza, a partire dalla trasferta di Udine. Centrare una vittoria accenderebbe definitivamente la corsa anche nelle retrovie della Serie A.