Calciomercato Roma, arriva Sarri e Dzeko saluta la squadra?

Calciomercato Roma, Maurizio Sarri
Getty Images

Dal toto-nomi alle possibili speranze di tifosi e club. Tutti gli aggiornamenti tra sogno e realtà

Il calciomercato è in subbuglio per la sessione estiva e il toto-nomi per la Roma si accende anche in seguito agli alti e bassi vissuti dalla squadra quest’anno. Dopo il cambio di allenatore, ora anche Ranieri si prepara a un probabile addio insieme ad alcuni giocatori storici. Ma ciò che si racconta sul nuovo allenatore esalta i tifosi. Pare infatti che nella rosa di nomi si faccia più insistente la presenza di Maurizio Sarri, oggi al Chelsea. È lui il nome più caldo per una possibile panchina. Tuttavia in questa fase il il condizionale è d’obbligo. Qual è quindi la situazione all’interno della squadra e quali le voci più insistenti sugli addii possibili?

LEGGI ANCHE: Nuove discipline fitness, le novità in arrivo per la primavera-estate

Calciomercato Roma: le ultime notizie

RomaNews riporta questa mattina la notizia di Dario Benedetto come obiettivo concreto a breve termine della Roma. Benedetto è al momento l’attaccante ventottenne del Boca Juniors. La trattativa sembrerebbe a buon punto complice anche l’interessamento e la mediazione di Nicolas Burdisso, ex Roma e attuale direttore sportivo del Boca.

Altro capitolo riguarda l’uscita di Dzeko. Sono passati 4 anni da quando il bosniaco è arrivato nella Capitale e tutti gli indizi portano verso una probabile uscita. Prossima rotta? Il West Ham. Resta da capire chi potrà sostituirlo.

25,00€
disponibile
3 nuovo da 25,00€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23 Ottobre 2019 15:03

Altro attenzionato deluxe è Giovanni Di Lorenzo terzino dell’Empoli che ha fatto buona impressione sul club anche se probabilmente sarà conteso non solo da una squadra.

Un altro addio della rosa attuale riguarderà invece con molta probabilità, Pastore, ormai all’arrivo dopo una sola stagione ma molto faticosa e piena di guai.

Ultimo aggiornamento il 23 Ottobre 2019 15:03

Ma la Roma ha anche altri obiettivi. Primo di tutti tenersi Nicolò Zaniolo, la piccola perla che ha regalato al club tante gioie e molte speranze. Tutto si muove anche per permettere alla squadra di tenerlo con sé. Poter cedere Dzeko significa anche poter, forse, trattenere Zaniolo. Certo prima bisofna lottare duramente per il quarto posto. Zaniolo – come racconta FoxSports – guadagna 700mila euro all’anno. Penultimo degli stipendi del club. Ma questi possono essere discorsi successivi che dipendono davvero molto dalla possibilità o meno di entrare in Champions. Insomma, al di là delle ‘voci’, è ancora presto per immaginare l’assetto della prossima stagione.