Gattuso contro Inzaghi, si accende la lotta Champions

Gattuso
Getty

Invertire la rotta per stare incollato alla panchina. Gattuso sa che la sua conferma dipenderà dal raggiungimento del quarto posto, quindi dal ritorno in Champions League. L’allenatore è attualmente quarto, ma nelle ultime quattro giornate ha raccolto un solo punto contro l’Udinese, perdendo contro Inter, Sampdoria e Juventus. Il calendario non aiuta, dato che i rossoneri giocheranno in anticipo contro la Lazio, altra squadra in corsa per il quarto posto e attualmente distante tre punti dal Milan. Inoltre i biancocelesti devono recuperare la sfida contro l’Udinese. Milan-Lazio sarà trasmessa in diretta streaming su DAZN, alle ore 20:30 di sabato 13 aprile.

Segui Milan-Lazio live e in esclusiva. Inizia il tuo mese gratuito su DAZN

47,80€
disponibile
3 nuovo da 42,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 15 Giugno 2019 12:08

Gattuso indeciso, due punte o tridente

Mister Gattuso non scarta l’ipotesi dell’attacco a due punte con Cutrone al fianco di Piatek mentre Suso agirebbe da trequartista e Calhanoglu retrocederebbe sulla linea mediana al fianco di Kessiè e Bakayoko. In alternativa, non perde quota il 4-3-3 con Biglia in mediana oppure Borini nel tridente come a Torino. Occhio a Caldara e Conti, potrebbero insidiare Musacchio e Calabria.

Ultimo aggiornamento il 15 Giugno 2019 12:08

Le due squadre si sono già affrontate due volte in questa stagione. La prima nel girone di andata, 1-1 a Roma con autorete di Wallace e pareggio al 94′ di Correa. Poi il pareggio a reti bianche, sempre a Roma, a febbraio, in occasione dell’andata della semifinale di Coppa Italia. Il ritorno si giocherà a San Siro il 24 aprile.

Inzaghi sceglie Correa, Caicedo verso la panchina

Squalificato Badelj, riecco Lucas Leiva in mezzo al campo a dettare i ritmi di gioco coadiuvato da Milinkovic e Luis Alberto. In attacco Correa (in gol nella gara di andata, in pieno recupero) in pole su Caicedo per sostenere Immobile. In difesa Luiz Felipe si candida per completare il reparto con Acerbi e Radu.