World Series, il Canada stravince a Pechino

Photo by Al Bello/Getty Images

I risultati della quinta tappa delle World Series di nuoto sincronizzato

Si è conclusa anche la quinta tappa delle World Series dedicate al nuoto sincronizzato. Dopo Parigi, Alessandropoli, Kazan, Tokyo, è stato il turno di Pechino, che nello Ying Tung Natatorium ha visto alternarsi le stelle del firmamento del nuoto sincronizzato mondiale. Questa tappa delle FINA Artistic Swimming World Series ha avuto come protagonista l’indiscusso talento delle sincronette canadesi.

9,99€
disponibile
1 nuovo da 9,99€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Maggio 2019 06:33

World Series di nuoto sincronizzato, chi ha vinto la tappa cinese

Jacqueline Simoneau è stata sensazionale: oro nelle due routine e nel singolo, oro in entrambi i doppi – con al suo fianco Claudia Holzner. E ancora oro alla squadra Canadese nel team free. Anche se Simoneau ha staccato di molto le avversarie, merita una menzione la notevole performance della serba Nevena Dimitrijevic e dell’ucraina Oleksandra Burdova, entrambe argento rispettivamente nel programma tecnico e libero.

Ultimo aggiornamento il 20 Maggio 2019 06:33

Nei doppi si sono posizionate seconde le sorelle francesi Laura e Charlotte Tremble, e terze le ucraine Oleksandra Burdova e Anna Nosova. Due ori sono andati anche alla Cina, con il programma tecnico di squadra e nell’esercizio combinato. Per quanto riguarda l’Italia Giorgio Minisini e Manila Flamini hanno portato a casa l’unica medaglia della tappa. Un ottimo argento nel duo misto libero, che ha visto trionfare la coppia russa dei campioni del Mondo in carica Mayya Gurbanberdieva e Aleksandr Maltsev.

Le prossime tappe delle FINA Artistic Swimming World Series saranno negli Stati Uniti (Greensboro) dal 24 al 26 maggio. Quindi a Quebec City, in Canada, dal 30 maggio al 1 giugno. A Barcellona, dal 31 maggio al 2 giugno. E infine a Budapest per la grande finale del 14-15 e 16 giugno. Ma naturalmente l’evento più atteso dell’anno è quello che si svolgerà in Corea del Sud, dal 12 al 28 luglio: i Mondiali di Gwanju 2019.