Addio al maggiolino. La Volkswagen saluta la splendida automobile

Volkswagen

Sono due i modellini di maggiolino che la Volkswagen ha schierato alla Mille Miglia

La corsa storica che attraversa l’Italia per 1600 km, la cui ultima edizione ha chiuso i battenti lo scorso 18 maggio. Il maggiolino Pretzel del 1951 e il Maggiolino Ovali del 1956, veicoli modificati ad hoc per replicare i loro storici predecessori. Modifiche obbligatorie imposte dalle regole della manifestazione. Possono, infatti, partecipare solo le auto che dimostrano di aver gareggiato alla Mille Miglia tra il 1927 e il 1957, con componenti identici agli originali.

Guarda anche: Rally e auto d’epoca, due appuntamenti da non perdere in Emilia-Romagna

Il Maggiolino Ovali è una replica autentica…

allestita dal dipartimento Volkswagen Classic per le partecipazioni del 2011 e 2012, e il motore posteriore Porsche è capace di una potenza di 75 cavalli. Il secondo Maggiolino è stato realizzato, invece, sulla base dei documenti originali del “Dapferle” e dell’iscrizione di Strähle alla Mille Miglia del ’54, ed è stato modificato con vari componenti Porsche per una potenza di 60 cavalli.

Il maggiolino ha segnato la storia della 1000 Miglia negli anni Cinquanta

con versioni “high performance”, affidabili e vincenti. Uno su tutti quello di Paul-Ernst Strähle che del 1954. In quell’occasione, avvalendosi di componenti presi in prestito dalla Porsche 356, si piazzò al primo posto nella classe fino a 1.300 cc e al terzo in quella fino a 1.500 cc.

Guarda anche: Boxe, una buona idea e consigli per le app giuste per chi inizia

Il maggiolino torna a correre per celebrare la chiusura di un ciclo

L’ultimo modello, infatti, uscirà dalla catena di montaggio in estate. “La partecipazione del Maggiolino alla Mille Miglia è l’ennesimo esempio di qualcosa che ha accomunato intere generazioni la passione per questo inconfondibile modello Volkswagen e i suoi successori – si legge in un comunicato di Volkswagen – Un’epoca che si chiuderà nell’estate di quest’anno, quando l’ultimo Maggiolino uscirà dalla catena di montaggio. Dopo oltre 70 anni dall’inizio della produzione originale e 21 anni dopo il lancio del New Beetle, è l’ora dell’arrivederci. Come per la ‘Ultima Edición’ dell’originale, anche il Maggiolino attuale darà il suo addio con una Final Edition”.

Leggi anche: Evoke 6061, quando arriverà la moto elettrica che si ricarica in 15 minuti?

20,75€
disponibile
33 nuovo da 17,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Agosto 2019 20:33