Dagli scogli al trampolino indoor, i tuffi danno spettacolo

Photo by Dean Treml/Red Bull via Getty Images

Una gara importante per le qualificazioni europee e mondiali, e una particolarmente spettacolare

Per gli appassionati di tuffi i giorni scorsi sono stati ricchi di emozioni. Da un lato gli Assoluti estivi, che hanno visto il ritorno in grande stile di due campionesse azzurre; dall’altro la tappa di Polignano a Mare della Red Bull Cliff Diving World Series, una delle competizioni più spettacolari al mondo. Due eventi sportivi molto importanti, che richiamano l’attenzione su una disciplina capace come poche di dare spettacolo. Due gare di tuffi dal diverso coefficiente adrenalinico.

56,46€
59,00
disponibile
7 nuovo da 53,47€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Giugno 2019 06:16

Gare di tuffi tra sport e spettacolo

La tappa di Bolzano degli assoluti estivi ha avuto come protagonista un grande ritorno: quello del duo Francesca Dallapè e Tania Cagnotto, tornate in gara a quasi tre anni di distanza dall’argento ai Giochi Olimpici di Rio 2016. Pronte per i prossimi Giochi di Tokyo 2020, naturalmente. Quella che si è disputata da venerdì 24 a domenica 26 maggio è stata una prova importante per la qualificazione ai campionati del mondo, che si terranno in Corea, a Gwangju, a luglio, e per gli Europei che si svolgeranno invece in Ucraina a Kiev. Ma torniamo alla competizione: il primo posto per il sincro femminile lo hanno guadagnato le già campionesse d’Europa (ed ‘eredi’ del duo Cagnotto- Dallapè, arrivate seconde) Elena Bertocchi e Chiara Pellacani, già qualificate sia per gli Europei che per i Mondiali. Pellacani si piazza prima anche nel trampolino singolo (3 metri), metre il duo Tocci-Marsiglia conquista l’oro per il sincro maschile. Nel trampolino di 1 metro femminile, Bilotti – inseguita da Batki.

27,70€
39,90
disponibile
13 nuovo da 20,86€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Giugno 2019 06:16

Ma se gli Assoluti sono stati seguiti con interesse dal pubblico sportivo, la tappa pugliese della Red Bull Cliff Diving World Series ha certamente attirato un’audience più vasta. Attratta da uno spettacolo unico al mondo, che ha visto le più grandi tuffatrici e i più grandi tuffatori del mondo cimentarsi con scogliere di quasi 30 metri in un contesto a dir poco pittoresco. A vincere la competizione sono stati Gary Hunt, con un tuffo da 27 metri, e Rhiannan Iffland, lanciatasi dal trampolino di 21 metri. L’atleta locale, Alessandro Del Rose, si è piazzato ad un onorevole quarto posto. Il circuito mondiale di tuffi da scoglio si sposta ora alle Azzorre, San Miguel. Qui tutte le altre tappe.