Parco Valentino, a Torino la nuova edizione del Salone dell’Auto

Parco Valentino
www.parcovalentino.com

La quinta edizione di Parco Valentino

il “motor show” di Torino aprirà i battenti il prossimo 19 giugno. Una manifestazione di cinque giorni che guarda al domani e mette al centro la mobilità integrata, le nuove motorizzazioni, la guida autonoma e la grande passione per le quattro ruote. Ecco dunque uno dei grandi eventi automobilistici in Italia. Completamente gratuito per il pubblico e che ha come obiettivo quello di far conoscere e approfondire tutte le diverse anime del mondo dell’automobile.

Il presidente di Parco Valentino, Andrea Levy ha dichiarato: “Quest’anno i temi della mobilità integrata saranno al centro dell’attenzione con la demo di guida autonoma, il Focus auto elettriche e l’esposizione del nuovo modello di treno regionale Trenitalia. Le grandi protagoniste saranno le case automobilistiche. (…) Ma debutterà anche la nautica con Nadir Yachts che porterà a Torino, in anteprima mondiale, il Titanium 40, uno yacht innovativo dal design automobilistico. Ci sarà anche ampio spazio per il settore motociclistico con la partecipazione di Yamaha che, insieme a Honda e Suzuki, farà la gioia degli appassionati delle due ruote”.

Guarda anche: Kawasaki Ninja H2R, la moto più veloce al mondo

Una festa di cinque giorni

A Torino sono attesi collezionisti, appassionati di auto e migliaia di turisti. Saranno 50 i brand presenti agli eventi di Parco Valentino 2019, una rappresentanza pari al 95% del mercato automobilistico italiano. Tra queste Alfa Romeo, Aston Martin, Audi, Bentley, BMW, Bugatti, Chevrolet, Citroën, Fiat, Ford, Honda e Hyundai. E anche Jaguar, Jeep, KIA, Lamborghini, Lancia, Lexus, Mazda, McLaren, Mercedes-Benz, Mitsubishi. E infine Opel, Pagani, Peugeot, Porsche, Renault, SEAT, Škoda, Smart, SPICE-X, Studiotorino, Suzuki, Tesla, Toyota, Volkswagen, XEV e Yamaha.

Gli eventi

La President Parade vedrà i rappresentanti delle case automobilistiche a bordo delle auto del proprio marchio. Saranno loro a sfilare lungo un circuito cittadino. Poco dopo toccherà ai collezionisti provenienti da tutta Italia, protagonisti della seconda edizione della Supercar Night Parade. Quest’ultima vedrà Ferrari, Porsche, Lamborghini, Aston Martin, Maserati, McLaren e Lotus animare il centro di Torino.

Il Focus Auto Elettriche sarà, invece, diviso in tre sezioni: elettriche, ibride plug-in e full hybrid. Grazie alle stazioni di ricarica per i veicoli elettrici il pubblico avrà anche la possibilità di provare su strada tutte le auto esposte nel Focus.

Mercoledì 19 giugno alle ore 20 sarà invece la Ferrari Formula 1 di Michele Alboreto a rubare la scena. La prima di uno slot di monoposto che hanno fatto la storia del Mondiale.

Leggi anche: Ayrton Senna 25 anni dopo, il mito e l’uomo

Ultimo aggiornamento il 24 Ottobre 2019 03:52

Il futuro dei motori

IDRAkronos è il prototipo a idrogeno da più di 3000 km/L. XAM è invece il veicolo cittadino con motore ibrido già pronto per le strade di domani. Con loro Parco Valentino guarda al futuro. E sottolinea come la tecnologia possa essere la base per una mobilità cittadina di domani, diversa ed eco-sostenibile.

Per saperne di più su Parco Valentino, il Salone dell’Automobile di Torino, visitate il sito ufficiale della manifestazione: parcovalentino.com