Water Grid, il training anti-noia

water grid
Courtesy of©virgin

Tutti in piscina, tra una griglia e l’altra, per tonificare il fisico e aumentare la forza e la resistenza muscolare

L’allenamento in piscina piace e diverte: c’è chi rimane sul classico e opta per il nuoto e chi, invece, agli sport individuali preferisce le lezioni di gruppo. Oltre all’acquagym sono tante le discipline che si possono svolgere in acqua, tutte piuttosto innovative e dinamiche come, ad esempio, il Water Grid.

Water Grid, l’allenamento in ‘griglia’

Come lascia facilmente intendere il suo nome, questo training ad alto impatto si avvale della ‘griglia’ di Grid (piattaforma di allenamento funzionale) che, messa in acqua, permette di svolgere gli esercizi proposti dall’insegnante in uno spazio circoscritto delimitato da appositi tubi.

Tubo galleggiante, un alleato in acqua

In cosa consiste la lezione? I partecipanti sono invitati a svolgere un programma completo passando da un quadrato all’altro e, a ogni cambio di postazione, corrisponde un nuovo lavoro da svolgere. Il tutto utilizzando attrezzi come beach bucket, hydroburbell e heavy gymnastic ankles (utili al fine di aumentare l’intensità dello sforzo) e sfruttando la resistenza dell’acqua.

Nonostante gli infortuni siano parte della vita di ogni sportivo, in questo caso è possibile tirare un sospiro di sollievo. La pratica, infatti, riduce al massimo il rischio di traumi: ovviamente è bene rispettare i tempi. Si inizia in sordina per poi raggiungere ritmi esplosivi: dopo una breve camminata sul posto, si entra nel vivo della sessione attraverso un circuito dinamico fatto di piegamenti, torsioni etc. per poi concludere con il defaticamento. A scandire le varie fasi della lezione è una frizzante sequenza musicale in grado di aumentare il coinvolgimento di ogni singolo partecipante.

I benefici

I benefici del Water Grid? Tanti. Migliora notevolmente la forza, la resistenza muscolare, la coordinazione e l’equilibrio così come l’attività cardio vascolare. Non in ultimo aiuta a tonificare il fisico migliorando la ritenzione idrica. Ogni sessione, la cui durata è di circa 45 minuti, permette di bruciare circa 200/300 calorie.

Occhialini per il nuoto, accessori indispensabili

Il Water Grid è in grado di potenziare ottimamente forza, resistenza muscolare, coordinazione, equilibrio, percezione spazio-temporali e destrezza. Inoltre migliorano l’attività cardio vascolare e la potenza aerobica, utilissimi sia per affrontare la quotidianità, o le vacanze dinamiche o addirittura per affrontare le piste da sci senza problemi” – ha dichiarato Ilario Volpe, Training Experience Director di Virgin Active.