Gwanju, al via i Mondiali di Nuoto

mondiali di nuoto
istockphotos

Rullo di tamburi: si alza il sipario sui Mondiali di Nuoto 2019. Il calendario e le convocazioni azzurre

Mancano solo 2 giorni al grande appuntamento mondiale con le discipline acquatiche. Si alza il sipario sui Mondiali di Nuoto 2019 a Gwanju, in Corea del Sud, che si terranno dal 12 al 28 luglio. L’appuntamento prevede tutte le specialità del nuoto in vasca lunga (presso il Nambu University Municipal Aquatics Center), il nuoto di fondo (al Lago Jang Seongho), il nuoto sincronizzato, la pallanuoto (presso lo Stadio di tennis di Jinwol) e i tuffi. È l’ultimo importante appuntamento prima delle Olimpiadi di Tokyo 2020, e per molti atleti significa giocarsi le qualificazioni. Vediamo il calendario di ogni disciplina e chi sono gli atleti azzurri che parteciperanno ad ognuna.

4,95€
6,95
disponibile
15 nuovo da 4,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 23 Luglio 2019 00:41

Il calendario dei Mondiali di nuoto 2019

Tuffi. Sarà la specialità che darà il via al Mondiale di Nuoto 2019. Venerdì 12 luglio apriranno le danze i preliminari, e fino a sabato 20 luglio si alterneranno le varie specialità da trampolino. Mentre il 22, 23 e 24 luglio sarà il turno dei tuffi da grandi altezze. Gli azzurri convocati sono Chiara Pellacani, Elena Bertocchi, Noemi Batki, Giovanni Tocci, Lorenzo Marsaglia, Riccardo Giovannini, Maicol Verzotto, Alessandro De Rose.

Nuoto sincronizzato. In contemporanea ai tuffi partiranno anche le gare di nuoto sincronizzato, che inizieranno con i preliminari di solo tecnico. Le competizioni in questa disciplina termineranno il 20 luglio. Convocate Manila Flamini, Beatrice Callegari, Domiziana Cavanna, Linda Cerruti, Francesca Deidda, Alessia Pezone, Enrica Piccoli, Costanza Di Camillo, Gemma Galli, Marta Murru, Federica Sala, Costanza Ferro, Francesca Zunino e Giorgio Minisini.

Nuoto di fondo. A partire da sabato 13 luglio, con la 5 chilometri maschile, avrà il via anche il nuoto di fondo. La più impegnativa delle competizioni in questa specialità sarà la 25 chilometri, maschile e femminile, del 19 luglio. Convocati: Gregorio Paltrinieri, Mario Sanzullo, Domenico Acerenza, Simone Ruffini, Marcello Guidi, Alessio Occhipinti, Giulia Gabbrielleschi, Rachele Bruni, Barbara Pozzobon, Arianna Bridi.

Ultimo aggiornamento il 23 Luglio 2019 00:41

Pallanuoto. Al via i match di pallanuoto a partire da domenica 14 luglio, mentre le finali saranno venerdì 26 luglio (femminili) e sabato 27 (maschili). Nella squadra femminile Elisa Queirolo, Rosaria Aiello, Arianna Garibotti, Roberta Bianconi, Giulia Gorlero, Valeria Palmieri, Giulia Enrica Emmolo, Federica Eugenia Lavi, Silvia Avegno, Giulia Viacava, Chiara Tabani, Domitilla Picozzi, Izabella Chiappini. La squadra maschile è composta da: Marco Del Lungo, Pietro Figlioli, Edoardo Di Somma, Vincenzo Dolce, Stefano Luongo, Gianmarco Nicosia, Matteo Aicardi, Michael Alexandre Bodegas, Francesco Di Fulvio, Oscar Gonzalo Echenique, Niccolò Figari, Vincenzo Renzuto Iodice, Alessandro Velotto.

Le gare di nuoto

Nuoto. A partire da domenica 21 luglio iniziano le gare di nuoto in vasca lunga. Le gare si svolgeranno quotidianamente fino al 28 luglio. I convocati uomini: Gregorio Paltrinieri, Fabio Scozzoli, Gabriele Detti, Domenico Acerenza, Stefano Ballo, Alessandro Bori, Federico Burdisso, Thomas Ceccon, Matteo Ciampi, Piero Codia, Santo Condorelli, Marco De Tullio, Stefano Di Cola, Luca Dotto, Manuel Frigo, Nicolò Martinenghi, Filippo Megli, Alessandro Miressi, Luca Pizzini, Matteo Restivo, Simone Sabbioni. Mentre le donne annoverano Federica Pellegrini, Margherita Panziera, Simona Quadarella, Ilaria Bianchi, Martina Carraro, Arianna Castiglioni, Ilaria Cusinato, Elena Di Liddo, Giulia Gabbrielleschi, Benedetta Pilato, e Silvia Scalia.