Azzurri in Corea, i risultati parziali

mondiali di corea
Photo by Catherine Ivill/Getty Images

Tra pass olimpici e qualificazioni internazionali, quali medaglie sta portando a casa l’Italia a Gwangju?

I Mondiali di Nuoto a Gwangju, in Corea, sono entrati nel vivo. La prima parte della grande kermesse ha visto il focus su fondo, sincronizzato, tuffi e l’inizio delle competizioni di pallanuoto, mentre la seconda metà vedrà svolgersi le gare di tutte le specialità di nuoto. I risultati di queste sfide sono molto importanti per alcuni degli atleti e le atlete che puntano alle Olimpiadi di Tokyo 2020. Ma come è andata fino ad oggi – le competizioni non sono ancora concluse – per gli azzurri e le azzurre?

4,95€
6,95
disponibile
15 nuovo da 4,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Agosto 2019 18:55

Mondiali di Corea, il medagliere italiano

Gregorio Paltrinieri, il campione mondiale in carica nei 1500 stile libero, si è cimentato nella gara in acque libere (10 km), specialità nella quale si è lanciato già da un paio di anni. Non è arrivato sul podio, ma le belle notizie ci sono ugualmente, perché il suo sesto posto ha comunque permesso al campione di ottenere il pass per Tokyo. Anche l’altro azzurro, Mario Sanzullo, si è qualificato, pur arrivando decimo alla stessa gara. Mentre l’oro è andato al tedesco Florian Wellbrock, l’argento e il bronzo ai francesi Marc-Antoine Olivier e Rob Muffels. Niente podio nemmeno per le azzurre Rachele Bruni e Giulia Gabbrielleschi.

Medaglia d’argento nel sincronizzato per Manila Flamini e Giorgio Minisini. La coppia italiana, campione del mondo in carica, ha conquistato il podio nella disciplina del duo misto tecnico, superata solo dalla coppia russa composta da Mayya Gurbanberdieva e Aleksandr Maltsev, medaglia d’oro. Ai giapponesi Atsushi Abe e Yumi Adachi la medaglia di bronzo. Seste Linda Cerruti e Costanza Ferro nei preliminari del duo libero, mentre nella finale del solo libero di oggi Cerruti è arrivata sesta.

19,07€
32,99
disponibile
5 nuovo da 19,07€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 20 Agosto 2019 18:55

Per quanto riguarda i tuffi, ecco gli highlight in azzurro. Nono posto nella finale del trampolino 3 metri sincro per Elena Bertocchi e Chiara Pellacani, che non hanno conquistato la qualifica per le World Series. Pellacani e Riccardo Giovannini, i giovanissimi tuffatori italiani, concludono con il tredicesimo posto le gare del Team Event. È invece Noemi Batka a guadagnare il pass olimpico, il primo della squadra azzurra di tuffi, piazzandosi al quinto posto nella semifinale dalla piattaforma. Non hanno invece conquistato la semifinale Lorenzo Marsaglia e Giovanni Tocci nel trampolino da tre metri.

La pallanuoto ha appena iniziato il percorso di gara, quindi è presto sia per i pronostici che per tirare le somme. In ogni caso, il setterosa italiano è in vetta al girone dopo aver sconfitto Giappone, mentre il settebello ha vinto il suo primo match contro il Brasile. Ma le partite in programma sono ancora molte, incluse quelle di oggi pomeriggio.