Il Boca Juniors aspetta De Rossi. Le anticipazioni

Boca Juniors e De Rossi
Gerry Images

Una squadra nuova, un altro campionato e la porta lasciata aperta con l’Italia. Tutte le indiscrezioni

Certi amori, come quelli per il calcio giocato, non finiscono, fanno giri immensi e poi vanno a finire in Argentina. De Rossi andrà al Boca Juniors. Il centrocampista lascia la Capitale in queste ore per andare in Sudamerica a tentare lì il suo gioco dopo la fine dell’avventura con la Roma. Lontano dagli occhi e lontano dal cuore, per ricominciare a chilometri di distanza dalla squadra che gli ha dato grandi gioie ma anche grandi dolori. Non tutto però è ancora certo. Vediamo insieme le indiscrezioni che si rincorrono sulla presenza di Capitan Futuro in Argentina.

18,00€
non disponibile
Amazon.it
Ultimo aggiornamento il 18 Agosto 2019 16:57

Boca Juniors e De Rossi: i termini del contratto

Partiamo dalla clausola più scottante, i termini del possibile contratto. De Rossi potrebbe essere ingaggiato ma vincolato solo per sei-otto mesi. A riportarlo è il portale Calcio mercato che citando un giornale sudamericano spiega che la possibilità di liberarsi presto coincida con l’opportunità, ancora tutta da verificare, che De Rossi entri nella Nazionale di Mancini. Tuttavia i tifosi del Boca già hanno posizionato il loro striscione scritto in italiano e realizzato per accogliere il nuovo giocatore. “Benvenuto nella Repubblica Popolare della Boca. Metà +1 ti aspettava. Questo è il Boca”, cita lo slogan.

Nel frattempo, Burdisso, direttore sportivo del Boca, lo attende. Per lui il giocatore romano ha detto no al posto da dirigente nella Roma e all’offerta di Montella alla Fiorentina. Nel calcio giocato ha ancora qualcosa da dare e forse più di qualcosa. Si parla di un contratto da 500 mila euro, casa a Puerto Madero e la presenza della famiglia al seguito. La Super Liga inizierà il 27 luglio, la prima partita del Boca sarà il 28 contro l’Huracan e a questo punto ci si interroga anche sulla maglia che avrà De Rossi e sul minuto di entrata del mediano. Per il discorso maglia il numero 16 è libero e con molta probabilità sarà suo. Resta l’emozione di avere sue notizie da qui, da Casa Italia.