Ashley Cole si ritira, un ritratto del giocatore inglese

Ashley Cole
Istock

Successi in campo e una vita personale eccentrica. Un quadro tra fatti e numeri

In questi giorni dominati dalla vitalità del calciomercato c’è spazio anche per notizie più ‘mortifere’. Ossia si può anche parlare di addii al calcio e di ritorni che non si compiranno mai a meno che non si scelga la strada dell’allenatore. Ashley Cole, giocatore inglese, ex di Arsenal, Chelsea e Roma, dice basta al calcio giocato. A 38 anni e dopo quasi 20 di carriera, ha annunciato il suo ritiro. “Dopo averci pensato a lungo – ha detto a Sky Sports UK come riportato dall’Ansa – è arrivato il momento di chiudere e pensare al prossimo capitolo della mia vita, che spero sia quello di allenatore”. La Roma gli ha fatto sui social un in bocca al lupo per il proseguimento della sua carriera extra-calcistica.

Leggi anche: Si scalda il tifo. I match più attesi della serie A

Ashley Cole: tra gossip e presenze in Nazionale

“Guardando indietro, a quando ero un ragazzino, non mi sarei mai aspettato di diventare un calciatore professionista. Oggi posso invece dire di aver giocato al Mondiale, di aver partecipato alle finali di Champions League, avendo avuto anche la fortuna di sollevare i trofei e i titoli della Premier: insomma, il mio sogno di bambino si è avverato”.

E allora forse è anche e soprattutto il tempo di bilanci. Considerato tra i giocatori più vincenti del calcio inglese potendo vantare tre Premier, 1 Champions, 1 Europa League, 7 Coppe d’Inghilterra, 1 Coppa di Lega e 3 Community Shields. 107 invece le presenze in Nazionale (tutte senza segnare). Accanto a questi successi c’è una vita personale travagliata. In passato persino Cristiano Ronaldo in un’intervista al El Chiringuito Tv ha confessato che lo considera il difensore che lo ha messo più in difficoltà nella sua carriera. Rimane inoltre un personaggio eccentrico per pubblico e tabloid con un’autobiografia scritta prestissimo, a 25 anni, operazione che forse ne sottolinea l’ego.

29,75€
disponibile
4 nuovo da 26,86€
6 usato da 1,18€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 21 Settembre 2019 16:00

Un altro paio di episodi controversi. Nel 2011 nel centro sportivo di Cobham, casa del Chelsea spara per sbaglio con un fucile ad aria compressa con il quale stava giocando, a uno studente di scienze sportive che stava facendo un’esperienza lavorativa nel club. Il caso finisce su tutti i giornali e provoca un vero e proprio scandalo che non avrà invece ripercussioni dirette sul giocatore in termini di allontanamento dal club. Infine anche la sua vita personale è diventata pubblica e ha dato vita a diversi pettegolezzi. Un lungo matrimonio con la cantante e presentatrice Cheryl Cole interrotto da presunti e accertati tradimenti svelati dai giornali, allontanamenti e infine il divorzio. Chissà cosa gli riserverà il futuro.