Roma chiude il World Tour di beach volley

istockphotos

I risultati conclusivi della competizione mondiale Rome Beach Finals

Gli attesissimi 4 giorni di grande beach volley al Foro Italico di Roma si sono conclusi ieri 8 settembre con dei match strepitosi sia per quanto riguarda le competizioni femminili che quelle maschili. Finali spettacolari, e in generale una kermesse che ha fatto numeri importanti. 80 partite nel tabellone maschile, 77 in quello femminile, oltre 18.500 spettatori. Un grande successo dunque per la manifestazione Rome Beach Finals, che ha riportato il beach volley nella capitale, in una sorta di preludio dei mondiali che si terranno nel 2021 sempre al Foro Italico.

59,91€
disponibile
8 nuovo da 55,90€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16 Settembre 2019 10:11

Rome Beach Finals, le finali

Replicando la finale del mondiale giocata il 7 luglio ad Amburgo, anche l’ultimo match del Rome Beach Finals ha visto sfidarsi i campioni del mondo russi Oleg Stoyanovskiy e Viacheslav Krasilinkov con i tedeschi Thole e Wickler. Sono stati i primi a vincere, confermando il loro titolo con 2 set a 0 (21-16, 21-16). Dunque sul gradino più alto del podio ci sono loro, seguiti dai tedeschi e quindi i norvegesi Mol e Sorum. La prestazione di Stoyanovskiy e Krasilinkov è stata eccezionale.

23,95€
44,90
disponibile
3 nuovo da 23,95€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 16 Settembre 2019 10:11

Per quanto riguarda la finale femminile è stata invece la Germania a trionfare, grazie alla coppia composta da Laura Ludwig e Margarita Kozuch. Le tedesche hanno battuto le brasiliane Agatha e Duda con un risultato di 2 a 0 (21-19, 21-17). Il ritorno in sella è particolarmente importante per Ludwig dopo un anno di inattività, mentre Kozuch si è appena rimessa in gioco sulla sabbia dopo un periodo di indoor.

Con questi incontri si è concluso il World Tour di beach volley 2018-2019, che ha toccato numerose tappe e che vedrà un’ultima serie di incontri ad Haiyang, in Cina, dal 18 al 22 settembre: in questa occasione si giocherà qualificarsi alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Leggi anche: Beach volley e pallavolo, in cosa si differenziano?