F1, per l’arrivo del tifone Hagibis a Suzuka qualifiche spostate a domenica

Il tifone Hagibis è in arrivo e, dopo la cancellazione di Italia-Nuova Zelanda del mondiale di rugby, sta mettendo a dura prova il programma del weekend di Formula 1 di Suzuka. Le qualificazioni per il Gran Premio del Giappone infatti, in programma sabato alle 15 (le 7 in Italia), sono state rinviate a domenica alle 10 (all’una, ora italiana). Lo svolgimento delle qualifiche è comunque condizionato dal clima di domenica mattina sul circuito di Suzuka, dove sono ancora attese forti raffiche di vento. La gara al momento rimane in programma alle 14.10 (6.10 ora italiana) domenica.

Bottas e Hamilton dominano le libere

Dopo aver concluso davanti le libere 1, la Mercedes di Valtteri Bottas ha conquistato il miglior tempo anche nella seconda sessione delle prove di venerdì del Gran Premio del Giappone con il tempo di 1’27”785. Il finlandese ha preceduto il compagno di squadra Lewis Hamilton (1’27”885) e la Red Bull di Max Verstappen (1’28”066). Quarto tempo per la Ferrari di Charles Leclerc (1’28”141) che ha preceduto l’altra Rossa di Sebastian Vettel (1’28”376).

Ferrari indietro

Nelle prime libere dietro alla Mercedes di Bottas (in 1’28”731) si era piazzato il campione del mondo Hamilton seguito a sua volta dalle Ferrari notevolmente distanziate: il tedesco Vettel si era fermato a 0″989, mentre il monegasco Leclerc era a 1″181.