Tennis, Shanghai: finisce l’avventura di Fognini. Medvedev in semifinale

E’ finita ai quarti di finale l’avventura di Fabio Fognini al torneo di Shanghai, penultimo Masters 1000 della stagione. Il campione ligure è stato infatti sconfitto dal russo Daniil Medvedev con il punteggio di 6-3 7-6. Fognini ha lottato come un leone, ma con il Medvedev di venerdì c’è stato poco da fare.

Il russo ha vinto soprattutto grazie al servizio, che gli ha portato il 91% dei punti conquistati. Per il 32enne ligure, numero 12 del ranking e undicesimo nella classifica Atp Race, comunque, una grande gara contro un avversario considerato fra i più in forma del momento e che attualmente occupa la posizione numero 4 nella classifica mondiale.

Impressionante infatti il dato dei punti ottenuti dal russo con la prima di servizio, il 91 per cento nel match e il 96 per cento solo nel secondo parziale. Il russo non ha mai perso nei quarti quest’anno e vanta un record di 27 vittorie e 3 sole sconfitte dallo scorso luglio. Ora Medvedev attende il vincente del match tra il serbo numero 1 del mondo Novak Djokovic e il greco Stefanos Tsitsipas, settimo del ranking e sesto del seeding.