Inter, Sanchez potrebbe essere operato e rischia un lungo stop

Che l’infortunio di Alexis Sanchez fosse grave lo si era capito fin dal fischio finale di Cile-Colombia. Ma l’attaccante dell’Inter rischia adesso di finire sotto i ferri. La lussazione del tendine peroneo lungo della caviglia sinistra verrà valutata ancora una volta mercoledì, poi si deciderà se operare o meno.

”Mercoledì il giocatore – si legge nella nota del club nerazzurro – effettuerà a Barcellona un ulteriore consulto con il professor Ramon Cugat, per decidere se intervenire chirurgicamente”. Antonio Conte, dunque, rischia di perdere il giocatore per un periodo abbastanza lungo.