Ciclismo, Chris Froome: “Il prossimo Tour de France il più duro degli ultimi anni”

“Brutale”. Così Chris Froome, quattro volte vincitore del Tour de France, definisce il percorso dell’edizione 2020, svelato ieri a Parigi dall’organizzazione e “probabilmente il più duro degli ultimi 5 o 6 anni, con molte salite e dislivelli”.

Anche Froome è rimasto sorpreso dalla prova a cronometro con arrivo in salita: “E’ una cosa che non si vedeva da decenni, dovrebbe essere eccitante. Sono contento – ha aggiunto il campione del Team Ineos – anche della partenza da Nizza, su strade che mi sono familiari. Ma abbiamo una squadra incredibile, con un serbatoio di corridori che lascia ampia scelta, ancora non c’è niente di deciso. Per quel che mi riguarda penso soprattutto a tornare a buon livello prima ancora di discutere chi sarà il leader o qualsiasi altra cosa. Ma sono ottimista”.