Napoli, allarme Lozano dal Messico: esce in barella per un colpo alla caviglia

Dopo l’Inter, che rischia di perdere per molto tempo Sanchez e D’Ambrosio, il turno delle Nazionali potrebbe costare caro anche al Napoli. Irving Lozano ha ricevuto un brutto colpo alla caviglia e, per i prossimi impegni, c’è la possibilità che Ancelotti debba rinunciare al suo attaccante.

Il messicano, infatti, è stato costretto ad abbandonare il campo in barella al 65′ di Messico-Panama, partita poi vinta per 3-1 della sua Nazionale. Un colpo alla caviglia destra, l’ennesimo di una partita che ha visto i difensori avversari intervenire spesso duramente sugli attaccanti del Messico, ha costretto il 24enne a chiedere la sostituzione. Il giocatore ha poi abbandonato lo stadio camminando dolorante, ma sulle sue gambe e senza bisogno di alcun aiuto.

Lozano non ha commentato l’accaduto a fine partita, ma a fare il punto sulle sue condizioni è stato il ct messicano Gerardo Martino: “Non sappiamo ancora quale sia l’entità dell’infortunio, speriamo si tratti solo di una botta e nulla più”.