L’esordio di Pioli è un pareggio amaro. Il Lecce agguanta il Milan al 92′: 2-2

In 50mila per assistere alla “prima” di Pioli e spingere il Milan fuori dalla crisi. Nonostante le critiche dei giorni scorsi alla società per la scelta del nuovo allenatore, San Siro nel posticipo contro il Lecce, risponde “presente”. Il diavolo, però, riparte dopo la sosta per le Nazionali con tanti punti interrogativi. Il nuovo tecnico vara il 4-3-3 ma cambia alcuni interpreti. In mezzo Biglia dirigerà il gioco aiutato da Kessié e Paquetà. In attacco escluso Piatek, sarà Leao il centravanti con Calhanoglu e Suso ai lati. Liverani a Milano senza paura: 4-3-1-2 offensivo con Mancosu a sostegno di Falco e Babacar.

MILAN-LECCE, SEGUI LA PARTITA IN DIRETTA