La Roma e Ranieri non si fanno male: 0-0 tra i giallorossi e la Samp

Gara delicata tra Sampdoria e Roma. I giallorossi cercano una vittoria per riavvicinarsi al quarto posto, i doriani per togliersi dallo scomodo ultimo posto in classifica. Per l’occasione Fonseca, oltre a Under, Pellegrini e Mkhitaryan, deve rinunciare anche a Diawara e Dzeko (che va in panchina con una speciale maschera protettiva dopo l’operazione allo zigomo) e allora riporta nella sua naturale posizione in mediana Veretout e lancia Kalinic nel ruolo di centravanti. Davanti sale a destra Florenzi con Zaniolo chiamato a svolgere i compiti di trequartista. Sul fronte opposto il neo tecnico Ranieri, grande ex di giornata, rivede la Samp varando la difesa a quattro con Bereszynski riportato a destra e Murru abbassato a sinistra. Poi cambia i due centrali (Colley e Murillo al posto di Ferrari e Chabot) e preferisce Bertolacci a Ekdal in mediana. Infine promuove Rigoni nel ruolo di trequartista e rilancia titolare Gabbiadini. A Genova il cielo è nuvoloso e piove a tratti, terreno in discrete condizioni.

SAMPDORIA-ROMA, SEGUI LA PARTITA IN DIRETTA