Roma, un altro infortunio. Problemi a un tendine per Cristante, in campo nel 2020

Continua a perdere pezzi la Roma di Paulo Fonseca. Bryan Cristante ha svolto esami strumentali che hanno evidenziato un distacco del tendine dell’adduttore destro. Il centrocampista era stato costretto a lasciare il campo dopo soli otto minuti di Sampdoria-Roma.

“Nelle prossime ore – spiega il club giallorosso – verrà decisa la terapia che possa garantire il miglior recupero del calciatore”. Cristante rischia di rivedere il campo nel 2020. Meno grave invece lo stop di Nikola Kalinic che contro la Samp si è procurato una frattura della testa del perone. L’attaccante ha già iniziato il piano di recupero che non prevede interventi chirurgici.