Calcio femminile, la Juventus vince la Supercoppa italiana. Fiorentina battuta 2-0

La Juventus si aggiudica la Supercoppa italiana femminile per la prima volta nella sua storia. Le bianconere di Rita Guarino hanno battuto 2-0 la Fiorentina nella sfida disputata al ‘Manuzzi’ di Cesena. Decisive le reti di Girelli al 12′ e Staskova al 92′. Lo scorso ottobre furono le Viola ad alzare la prima Supercoppa della loro storia battendo in finale proprio le piemontesi.

Per la Juventus Women, quarto titolo in tre anni dopo due campionati e una Coppa Italia. Le bianconere sbloccano il risultato al 12′, dopo una azione offensiva corale: Galli taglia dentro, velo di Cernoia per Girelli, che non lascia scampo a Ohrstrom col destro e trova il vantaggio. Le viola di Antonio Cincotta cercano subito una reazione, sfruttando le ripartenze e i calci piazzati. L’occasione arriva al 18′, ma nessuna delle giocatrici toscane, sull’uscita imprecisa di Giuliani su sviluppo di un calcio d’angolo, ne approfitta per riportare in parità il punteggio.

Al 34′ è ancora la Juve che fa tremare la difesa toscana, col bel cross di Aluko per Pedersen, che colpisce di testa appena sopra la traversa. Il secondo tempo riparte con la formazione bianconera ancora in attacco, che al 47′ costruisce l’ennesima palla gol. Cernoia serve Girelli, sponda della numero 10 per Aluko, e l’attaccante scheggia il palo con una potente conclusione da dentro l’area.

Non bastano i cambi in corsa di Cincotta, che inserisce Mauro e De Vanna per provare a recuperare il risultato: la Juve sfiora più volte il raddoppio, che trova nel recupero con Staskova, servita da Caruso. Finisce 2-0 per le bianconere, che a Cesena, davanti a più di duemila tifosi, sollevano la loro prima Supercoppa.