Fantacalcio, la nostra formazione tipo per la decima giornata di Serie A

Cristiano Ronaldo
Getty

In porta schieriamo Sepe del Parma. Gli emiliani apriranno il decimo turno di Serie A giocando al Tardini contro l’Hellas Verona di Juric, squadra che sta avendo molte difficoltà a trovare la via della rete.

Il quartetto difensivo è composto da Murru, Theo Hernandez, De Vrij e Demiral. La Sampdoria, attualmente ultima in classifica, ha l’occasione per tirarsi fuori dai bassifondi: a Marassi arriva il Lecce ed è già una sfida salvezza. Puntiamo su Murru, può regalarci qualche bonus. Anche il Milan è in difficoltà, ma Theo Hernandez è un difensore-goleador: è andato in rete anche all’Olimpico contro la Roma e la partita casalinga del Diavolo contro la Spal è un’ottima occasione per continuare questa scia positiva.

Il terzo difensore che schieriamo è De Vrij dell’Inter. L’olandese dovrà vedersela con Balotelli, non certo un cliente facile, ma se la squadra di Conte vuole puntare allo scudetto non può prescindere dalla difesa. Infine, Demiral. Nei turni infrasettimanali spesso gli allenatori fanno turnover: è il caso di Sarri e della Juventus. Azzeccare chi giocherà è difficile ma in difesa chi sembra avere il posto certo è il turco. E anche noi lo schieriamo nella nostra formazione tipo.

A centrocampo puntiamo su Chiesa, Luis Alberto e Calhanoglu. Siamo curiosi di vedere come se la caverà il fantasista della Fiorentina dopo la squalifica di tre giornate inflitta a Ribery. Noi scommettiamo su di lui. Il secondo centrocampista che schieriamo è Luis Alberto. La Lazio gioca all’Olimpico contro il Torino e sentiamo profumo di bonus. Poi, Calhanoglu. Seppur il Milan stia deludendo, il fantasista turco, spostato da Pioli in una posizione più avanzata, sta regalando prestazioni importanti, gol e assist.

Il trio di attaccanti è formato da Cristiano Ronaldo, Quagliarella e Simeone. Senza il fuoriclasse portoghese la Juventus non è andata oltre l’1-1 a Lecce, segno di quanto sia indispensabile per i bianconeri. E anche per il nostro fantacalcio. Lo scorso anno Fabio Quagliarella ha segnato ben 26 reti con la maglia della Sampdoria, quest’anno invece è ancora fermo a un gol. Siamo certi che il bomber di Castellammare si sbloccherà presto, magari già contro il Lecce. Infine, Simeone. Il Cagliari sta disputando un campionato eccellente e per vincere anche contro il Bologna servono i gol del Cholito.

La nostra formazione-tipo (4-3-3)

Sepe; Murru, Theo Hernandez, De Vrij, Demiral; Chiesa, Luis Alberto, Calhanoglu; Cristiano Ronaldo, Quagliarella, Simeone.