Fantacalcio, la nostra formazione tipo per la dodicesima giornata di Serie A

In porta schieriamo Musso dell’Udinese. Quella friulana non è una difesa imperforabile, d’accordo, ma la sfida casalinga contro la Spal (che ha il peggior attacco della Serie A insieme alla Sampdoria, appena 7 gol fatti) ci permette di correre un rischio calcolato.

Il quartetto difensivo è composto da Koulibaly, Acerbi, Alex Sandro e Izzo. Il senegalese del Napoli fin qui sta fornendo prestazioni al di sotto della media ed è ancora alla ricerca del primo gol stagionale. Che sia la volta buona? Nella Lazio Acerbi è il fedelissimo di Inzaghi e il difensore sta ripagando il proprio allenatore con ottime partite, condite anche da qualche gol. Alex Sandro sta trovando una continuità di prestazioni (e di assist) davvero impressionante, motivo per cui è inserito nella nostra formazione. Infine, Armando Izzo. Fin qui i fantallenatori si sarebbero aspettati forse qualche gol in più dal difensore del Torino. Sabato non avrà vita facile nel marcare Balotelli, ma noi puntiamo su di lui.

Il terzetto di centrocampisti è composto da Nainggolan, De Paul e Luis Alberto. Il Cagliari vola in classifica grazie alle prestazioni (e ai gol) del ninja ritrovato. Il belga vuole continuare a stupire. Dopo un inizio di stagione difficile, De Paul si è finalmente sbloccato contro il Genoa. Se riesce a trovare la condizione, l’argentino diventa un’arma fondamentale per l’Udinese e per i fantallenatori. Infine, Luis Alberto. C’è aria di bonus per il fantasista spagnolo della Lazio.

In attacco schieriamo Immobile, Berardi e Lukaku. Trecici gol in undici presenze, cento reti con la maglia della Lazio, capocannoniere della Serie A. Bastano questi numeri per inserire Ciro Immobile nella nostra top 11? Dopo un inizio di stagione scoppiettante, Domenico Berardi si è un po’ inceppato e con lui tutto il Sassuolo. Ma siamo sicuri che l’attaccante calabrese tornerà a fare quello che gli riesce meglio: i gol. Infine, Romelu Lukaku. È lui il terminale offensivo dell’Inter e nella prtita contro l’Hellas Verona potrebbe regalarci ancora qualche +3.

La nostra formazione tipo (4-3-3): Musso; Koulibaly, Acerbi, Alexx Sandro, Izzo; Nainggolan, De Paul, Luis Alberto; Immobile, Berardi, Lukaku.