Under, Allan, Sensi e gli altri: la situazione infortunati per il fantacalcio

Inizierà venerdì 8 novembre, con l’anticipo tra Sassuolo e Bologna, la dodicesima giornata di Serie A. Il big match di questo turno si giocherà domenica sera all’Allianz Stadium di Torino con la sfida tra la Juventus e il Milan. Classifica alla mano non mancano sfide affascinanti – alcune difficilmente pronosticabili all’inizio della stagione – come quella tra il Cagliari e la Fiorentina. Vediamo insieme quella che è la situazione infortunati per questa giornata di campionato.

Chi recupera e chi no

Come detto, la prima partita sarà quella tra il Sassuolo di De Zerbi e il Bologna di Mihajlovic. Appare recuperabile, tra le fila dei neroverdi, Francesco Caputo dopo un fastidio alla caviglia che lo ha costretto a non allenarsi a pieno regime durante la settimana. Se il bomber dovesse partire titolare, a scivolare in panchina dovrebbe essere Defrel. Nel Bologna invece non dovrebbe mancare Soriano, seppur abbia subito una lieve contusione.

Un sorriso per l’Inter di Conte (e per i fantallenatori) arriva dall’infermeria: Sensi appare pienamente recuperato ed è pronto a riprendersi il posto da titolare nel centrocampo nerazzurro già nella sfida contro l’Hellas Verona di Juric. Stesso discorso vale per il Napoli di Ancelotti: Allan è stato convocato per la partita di Champions contro il Salisburgo e potrebbe essere schierato titolare contro il Genoa. Grifone nel quale si rivedrà, almeno in panchina, Domenico Criscito: il difensore (che garantisce bonus ai fantallenatori in quanto rigorista), seppur reduce da un lungo infortunio, potrebbe rivedere il campo già a San Siro.

Sorride anche Fonseca, allenatore della Roma, per il completo recupero di Under. Il trequartista giallorosso contende il posto a Justin Kluivert nella formazione titolare che sfiderà il Parma allo stadio Tardini. Bisognerà invece aspettare ancora almeno una settimana per rivedere tra i convocati Mkhitaryan.

Nella sfida che chiuderà la giornata, quella tra Juventus e Milan, non dovrebbero esserci problemi di formazione per Sarri e per Pioli: tra le fila dei bianconeri sono recuperabili De Ligt e Cristiano Ronaldo, seppur l’olandese non abbia preso parte alla vittoriosa trasferta di Mosca contro la Lokomotiv. Il fuoriclasse portoghese ha invece accusato un lieve fastidio al ginocchio che però non dovrebbe mettere in dubbio la sua titolarità. Tra i rossoneri l’unico problema per Pioli è rappresentato dal probabile forfait di Musacchio in difesa: per rimpiazzarlo è pronto Duarte.