Fantacalcio, la nostra formazione tipo per la tredicesima giornata di Serie A

formazione giornata 13 serie a

Dopo la sosta per gli impegni delle nazionali – con la roboante vittoria dell’Italia di Mancini contro l’Armenia – finalmente riparte la Serie A. Vediamo insieme la nostra formazione tipo per tutti gli amanti del fantacalcio.

In porta schieriamo Pau Lopez. Diamo fiducia al portiere della Roma, pagato la cifra record di 23,5 milioni di euro. Davanti avrà un cliente non certo semplice chiamato Mario Balotelli, ma durante la pausa Fonseca ha lavorato molto sulla difesa, motivo per il quale diamo fiducia all’estremo difensore giallorosso.

Il quartetto difensivo è composto da Kolarov, Acerbi, Lirola e Di Lorenzo. Per il rigorista della Roma si prospetta la diciassettesima partita in questa stagione tra campionato e coppa: troppo importante per Fonseca e per il nostro fantacalcio. Il secondo difensore è il “cugino” Acerbi: dopo un avvio di stagione con alti e bassi, il centrale della Lazio è tornato ai livelli dello scorso anno (e ha anche iniziato a segnare). Ancora: puntiamo su Lirola della Fiorentina perché la partita contro il Sassuolo – a giudicare dai gol subiti da entrambe le squadre – potrebbe essere ricca di reti e il terzino potrebbe regalarci qualche assist. Infine, schieriamo Di Lorenzo del Napoli: sempre e comunque una garanzia.

A centrocampo ecco Kulusevski, Pjanic e Zaniolo. Forma straripante per il fuoriclasse del Parma, già cercato da mezza Europa. Titolare fisso al nostro fantacalcio. Così come Pjanic, uscito malconcio dalla partita della sua Bosnia contro l’Italia ma che sembrerebbe in grado di giocare contro l’Atalanta. Ci prendiamo un rischio (calcolato, visto che Atalanta-Juventus sarà la prima partita della giornata). E infine, come non puntare su Zaniolo?

Il trio di attaccanti è formato da Quagliarella, Lukaku e Pinamonti. Ventisei gol lo scorso anno, appena uno in questa stagione. Riuscirà Fabio Quagliarella a riprendere a essere il cecchino che siamo abituati a conoscere? Noi ci crediamo. Puntiamo poi su Lukaku dell’Inter: nonostante la partita contro il Torino non sia certo fra le più semplici, schieriamo il bomber belga al centro del nostro tridente. E infine, Pinamonti del Genoa. Sembrava il colpo dell’estate e siamo certi che è andato via a cifre importanti durante l’asta del fantacalcio. Con l’infortunio di Kouamé si riprende prepotentemente il posto da titolare nel Grifone. Staraà a lui ora dimostrare a suon di gol tutto il suo valore.

La nostra formazione (4-3-3): Lopez; Kolarov, Acerbi, Lirola, Di Lorenzo; Kulusevski, Pjanic, Zaniolo; Quagliarella, Lukaku, Pinamonti.