John Elkann: “Vettel e Leclerc mi hanno fatto molto arrabbiare. Conta solo il successo della Ferrari”

elkann ferrari

“Sono molto arrabbiato per il Gran Premio del Brasile. Quanto successo – ha spiegato John Elkann in merito all’incidente tra Sebastian Vettel e Charles Leclerc – ci ha fatto capire quanto sia importante la Ferrari. I piloti per quanto bravi non devono dimenticare che sono piloti Ferrari. Conta il gioco di squadra, l’unica cosa che conta è che vinca Ferrari”.

L’amministratore delegato di Exor, in occasione dell’Investor Day per i primi dieci anni della holding del gruppo Agnelli, ha tirato poi le somme della stagione appena conclusa della scuderia di Maranello. “È stata una stagione straordinaria per le pole position – ha detto Elkann sulle due Ferrari -, ma non sono state convertite in vittorie”.