Multe ai giocatori del Napoli per 2,5 milioni di euro, lettere inviate. Stangata per Allan

multe ai giocatori del Napoli

Nella mattina di lunedì sono partite le raccomandate con ricevuta di ritorno. Non contengono sorprese, ma le annunciate multe ai giocatori del Napoli. Dopo l’ammutinamento e la fine anticipata del ritiro imposto dalla società, il presidente azzurro Aurelio De Laurentiis ha scelto la linea dura.

Sono state spedite 24 lettere, cioè a tutta la rosa di Carlo Ancelotti escluso l’infortunato Malcuit. Le sanzioni si aggirano intorno al 25 per cento dello stipendio. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport-Stadio la cifra complessiva supererebbe i 2,5 milioni di euro. Si andrebbe dai 225mila di Koulibaly ai 22mila di Gaetano.

Il conto più salato però lo pagherà Allan. Oltre al 25 per cento del salario mensile lordo, tetto massimo per regolamento, al centrocampista viene contestato lo scontro fisico sfiorato con il figlio del patron, Edoardo De Laurentiis. Per questo il brasiliano dovrebbe pagare 200mila euro, cioè il 50 per cento del suo guadagno mensile lordo. Dopo un periodo di smarrimento e il pareggio col Milan, le multe ai giocatori del Napoli rischiano di diventare un altro capitolo doloroso della stagione azzurra.