È iniziato il calciomercato. Pogba e Vidal i sogni di Juve e Inter. La Roma cerca un vice Dzeko, Milan su Todibo

calciomercato invernale 2020

Si è aperto ufficialmente il calciomercato invernale 2020, nel giorno del ritorno di Zlatan Ibrahimovic a Milano e delle visite mediche con la Juventus di Dejan Kulusevski. Quasi un mese di trattative che si concluderà alle 20 del 31 gennaio. Una finestra di mercato che servirà alle squadre di Serie A per rimediare agli errori estivi e intervenire per rattoppare le zone di campo scoperte. Ma i prezzi sono generalmente più alti rispetto all’estate, per questo le aspettative non vengono sempre rispettate e i desideri spesso restano tali almeno fino a giugno.

I campioni d’Italia vorrebbero Kulusevski a Torino già a gennaio e l’opera di convincimento nei confronti del Parma, titolare del prestito dall’Atalanta fino a giugno, è iniziata. Sul piatto c’è Marco Pjaca, ma i bianconeri inseriranno qualche altra pedina di scambio per ingolosire i ducali. Partito Mattia Perin verso il Genoa (che ha riportato in Italia Valon Behrami), il sogno è Paul Pogba, in rotta col Manchester United come ribadito più volte dal suo agente, Mino Raiola.

L’Inter, in testa al campionato con i bianconeri, deve riprendersi dopo che gli è stato soffiato uno dei principali obiettivi di mercato. Antonio Conte spinge per avere subito il vecchio pupillo Arturo Vidal, ma il Barcellona chiede 20 milioni perché ritiene il cileno un membro importante della rosa. Matteo Politano potrebbe invece lasciare la maglia nerazzurra per trasferirsi alla Fiorentina (che cerca anche un centravanti da affiancare a Vlahovic) o alla Roma nel caso di cessione di Cengiz Under, che non è entrato nelle grazie di Paulo Fonseca.

Roma che è alla ricerca di un vice Dzeko: Petagna e Pinamonti sono i nomi più caldi, ma attenzione a Dries Mertens. Il Napoli infatti, dopo la bufera dell’addio di Ancelotti, non ha ancora risolto i casi spinosi di rinnovo del belga e di Josè Maria Callejon, che potrebbe partire per la Cina. Azzurri che sono pronti a regalare a Gattuso un regista: si tratta di Stanislav Lobotka, nazionale slovacco in forza al Celta Vigo.

Per il Milan non solo Ibrahimovic: il Barcellona vuole mandare a fare esperienza il difensore centrale Jean-Clair Todibo. I rossoneri sono tra i club europei in attesa, ma i blaugrana cercano una società che accetti il prestito secco e per questo la trattativa potrebbe bloccarsi. In uscita Borini e Rodriguez ma solo a titolo definitivo, perché i rossoneri hanno bisogno di monetizzare.

Mentre i grandi colpi che riguardano i Nazionali Tonali, Chiesa, Donnarumma e Pellegrini sono rimandati all’estate, molte squadre in lotta per la salvezza cercheranno i colpi giusti che le aiutino a mettersi in salvo. I ds sono già al lavoro da tempo, che il calciomercato invernale 2020 abbia inizio.