Barcellona, esonerato Valverde. Messi ha scelto Quique Setién

esonerato valverde

Il Barcellona ha esonerato Ernesto Valverde. L’allenatore, che in blaugrana ha vinto due volte la Liga, una Coppa del Re e una Supercoppa di Spagna, ha legato il proprio nome a due flop europei: le rimonte subite contro la Roma nella Champions League 2017-18 (4-1 all’andata, 3-0 all’Olimpico) e contro il Liverpool un anno più tardi (3-0 al Camp Nou, 4-0 ad Anfield).

Al suo posto il club ha scelto Quique Setién, figura gradita al simbolo della squadra e leader dello spogliatoio blaugrana, il sei volte Pallone d’Oro Lionel Messi. I maligni sostengono che, con un allenatore di poco spessore mediatico, la Pulce possa far valere ancor più il proprio peso nelle scelte tattiche.

Quique Setién, classe 1958, nelle ultime stagioni ha allenato Las Palmas e Betis Siviglia. Il tecnico di Santander ha firmato un contratto fino al 2022. È stato ingaggiato dopo i ‘no’ ricevuti da Xavi e da Pochettino. “È stato raggiunto un accordo tra il club ed Ernesto Valverde per la risoluzione del contratto come allenatore della prima squadra. Grazie di tutto, Ernesto, e buona fortuna per il futuro”, si legge nella nota pubblicata dal club catalano.

Dopo aver esonerato Valverde, difficilmente il Barcellona lascerà partire Arturo Vidal verso l’Inter: il cileno aveva avuto un forte scontro con il tecnico.