Inter, è fatta per Eriksen. Accordo raggiunto col Tottenham, sarà a Milano la prossima settimana

inter eriksen accordo

Accordo raggiunto, Christian Eriksen sta per diventare un nuovo giocatore dell’Inter. Già lunedì potrebbe essere a Milano per le visite mediche e la firma. I nerazzurri e il Tottenham hanno trovato l’intesa per una cifra vicina ai 20 milioni di euro, anche se ancora è da stabilire se i bonus legati alle prestazioni del centrocampista danese siano compresi o meno.

Antonio Conte avrà finalmente a disposizione il classe 1992 tanto desiderato per rinforzare il centrocampo. Zona del campo in cui sono rientrati da poco Sensi e Barella ma che ha perso Brozovic per infortunio (ne avrà per almeno un mese). Vecino, poi, non al centro del progetto tecnico, a giorni potrebbe lasciare Appiano. L’accordo è stato raggiunto anche grazie a José Mourinho, tecnico degli Spurs, che nei giorni scorsi non aveva fatto un’opposizione ferrea al matrimonio tra Eriksen e l’Inter.

Eriksen è il terzo colpo di questa sessione di mercato per l’Inter, dopo Young e Moses. Il quarto potrebbe presto arrivare da Napoli, ed è Fernando Llorente, preferito a Giroud. L’alternativa a Lukaku potrebbe far parte di uno scambio di prestiti con Politano, dopo il mancato trasferimento alla Roma dell’esterno. Lazaro ha già invece salutato i suoi ormai ex compagni e ha già posato con la maglia del Newcastle. Conte, con quattro nuovi moschettieri, potrà rilanciare la sfida alla Juventus per lo scudetto. E, chissà, giocarsi al meglio Europa League e Coppa Italia.