Eurolega, anche l’Alba Berlino batte Milano. La crisi della squadra di Messina è aperta

alba berlino milano

La crisi dell’Olimpia in campo europeo è ufficialmente aperta. Milano ha perso per 102-96 contro l’Alba Berlino, rimediando la quarta sconfitta nelle ultime cinque partite. La vittoria nell’ultimo turno contro il Bayern Monaco era stata solo un fuoco di paglia per Milano, che poi è tornata nella fossa dei suoi difetti e delle sue insicurezze.

Seconda rimonta mancata

A differenza della sfida contro il Bayern, nella quale Milano era riuscita riemergere dopo un passivo di 20 punti, contro la compagine di Berlino all’Olimpia non è riuscito il miracolo. In svantaggio di 13 punti all’inizio dell’ultimo quarto, Milano arriva fino al -2 ma poi le speranze milanesi vengono spente dalla maggiore determinazione tedesca.

Berlino trascinata dalla verve sotto canestro di Marcus Eriksson (miglior realizzatore della sua squadra con 22 punti) e dalle giocate di Peyton Silva, protagonista con 12 punti e 7 assist. Con 102 punti subiti, l’Olimpia è andata incontro alla peggiore prestazione difensiva della stagione. Una prova in cui si salvano Vladimir Micov (autore di 20 punti) e Sergio Rodriguez, che nonostante sia stato molto limitato dalla squadra avversaria ha messo insieme 13 punti, 9 assist e 3 rimbalzi. Con un andamento del genere, concludere la stagione fuori dalla zona play-off rischia di diventare un’ipotesi sempre più concreta.

Efes al comando, Real vince col brivido

Tra le altre sfide già andate in scena per quanto riguarda la 23esima giornata spicca lo scontro al vertice tra Anadolu Efes e CSKA Mosca, con i turchi che si sono imposti per 82-80. Efes che dunque conferma il suo primo posto inseguita dal Real Madrid (vittorioso contro il Baskonia per 70-69 e non senza sofferenze).  Da segnalare infine i successi di ASVEL e Zalgiris, rispettivamente contro Bayern e Olympiakos.

I risultati della 23/a giornata

CSKA Mosca – Anadolu Efes     80-82

Zalgiris Kaunas – Olympiakos     94-69

ASVEL – Bayern     75-65

Olimpia Milano – Alba Berlino     96-102

Real Madrid – Baskonia     70-69

Zenit S.Pietroburgo – Fenerbahçe

Stella Rossa – Panathinaikos

Maccabi Tel Aviv – Khmiki

Valencia – Barcellona

Classifica: Efes 40 punti; Real Madrid 34; CSKA e Barcellona 32; Maccabi 28; Panathinaikos 26; Valencia e Milano 22; Fenerbahçe 20; Zaligiris, Stella Rossa, Khimki, Olympiakos e ASVEL 18; Alba Berlino e Baskonia 16; Zenit e Bayern 14.