Allenarsi con una playlist scientificamente provata

playlist allenamento
istockphotos

Ascoltare musica mentre si fa esercizio migliora la performance. Ma qual è la perfetta playlist motivazionale?

Chi fa sport individuali, in particolare la corsa, sa bene che la musica ha il ‘magico’ potere di motivare. Ci si concentra di più, si tiene il ritmo, psicologicamente si ha un notevole supporto. Esistono ricerche scientifiche che dimostrano come ascoltare musica possa migliorare le performance atletiche. Ma quale musica? Un gruppo di ricercatori, in collaborazione con gli scienziati dell’Università di Osnabrück, l’etichetta TRO e Amazon Music ha realizzato la playlist perfetta per allenarsi. Lo riporta Men’s Health, che ha intervistato Daniel Worrings di TRO. La ricerca si è basata sugli sport anaerobici.

14,35€
14,99
disponibile
14 nuovo da 11,99€
13 usato da 11,37€
Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 18 Giugno 2019 10:57

Playlist motivazionali

Non basta ‘mettere della musica’. Occorrono le canzoni giuste per incentivare la motivazione e le performance. È questione di ritmo, di struttura della composizione. Nell’analisi condotta dal team di ricerca risulta che l’elemento più importante di una playlist per allenamento è il beat, il battito, il ritmo. Quindi lo strumento che più si identifica con questo aspetto è la batteria, e le percussioni in generale. Per quanto riguarda il genere, sono le canzoni con ritmo intenso come hip-hop, rock e musica elettronica ad essere le più adatte all’allenamento.

Ultimo aggiornamento il 18 Giugno 2019 10:57

Dunque, veniamo alla playlist. Per ascoltarla occorre Amazon Music, e cercare (o chiedere ad Alexa) la ‘High Performance Workout playlist’. Ma possiamo anticiparvi che vi troverete una selezione piuttosto eclettica, che include pezzi cult (e anche piuttosto old school) con motivi super contemporanei. Si tratta in tutto di 60 brani, tra cui l’evergreen Eye of the Tiger, ma anche Tunderstruck degli AC/DC e Breathe dei The Prodigy. Tra i pezzi contemporanei, sono stati inclusi brani di Kendrick Lamar, Drake, Post Malone, Beyonce, Major Lazer, Imagine Dragons.